Regolamento

Ad integrazione di quanto previsto dallo Statuto di Ateneo (art. 39-49) e dal Regolamento Generale di Ateneo (art. 108-118), nonché dal Regolamento per l'Amministrazione, la Finanza e la Contabilità (art. 10) e, nello specifico, in conformità al comma u) dell'art.115 del Regolamento Generale di Ateneo, il Consiglio di Dipartimento, nella seduta del 30 ottobre 2013, ha approvato la costituzione delle seguenti Commissioni:

  • Commissione Permanente per la Didattica formata dai Presidenti dei Corsi di Studio pertinenti al Dipartimento cui spetta il compito di istruire le linee guida per la promozione e il coordinamento della gestione di tutta l'attività didattica riferibile al Dipartimento.
  • Commissione Permanente per la Ricerca, nominata dal Consiglio di Dipartimento su proposta del Direttore, cui spetta il compito di istruire le linee guida per la promozione e la gestione di tutta l'attività di ricerca riferibile al Dipartimento.

Le due Commissioni permanenti nominano ciascuna al proprio interno un Referente che coordina i lavori della sua propria Commissione e, in concorso con la Direzione, riferisce in Giunta e in Consiglio di Dipartimento.

Le due Commissioni congiunte, e coordinate dal Direttore di Dipartimento, istruiscono in conformità con il piano triennale di sviluppo e limitatamente ai settori scientifico-disciplinari d'interesse del Dipartimento, le proposte per le allocazioni di budget docenza e le chiamate dei docenti. Tali attività, volte a promuovere l’eccellenza del Dipartimento, dovranno essere, altresì, coerenti con i compiti didattici del Dipartimento come espressamente previsto dall'art.115 comma h) del Regolamento Generale di Ateneo.

Il Direttore potrà essere rappresentato nelle due commissioni dal Vicedirettore o da altro suo delegato. Allo stesso modo, i presidenti dei Corso di Studio potranno essere rappresentati nella commissione permanente per la didattica dal Vicepresidente del Corso di Studio o da altro loro delegato.