Master

Master è un titolo universitario che si può conseguire sia dopo la laurea triennale (master di primo livello), sia dopo la laurea magistrale (master di secondo livello), frequentando un percorso di durata almeno annuale, che comporti l'acquisizione di almeno 60 crediti formativi. L'ammissione può essere subordinata al possesso di ulteriori requisiti. L'obiettivo dei master è fornire, basandosi sulle conoscenze precedentemente acquisite, specifiche competenze professionali.

Per informazioni relative alle iscrizioni ai bandi per i Master dell'anno accademico 2016/17, si faccia riferimento alla pagina ufficiale dei master, nel sito di Ateneo.

Link alla pagina dei Master di Ateneo

Elenco master proposti per l'A.A. 2016-2017:

Psicologia architettonica e del paesaggio (Master Interateneo) [nuova attivazione]

Tecniche di neuroimmagine [nuova attivazione]

Neuropsicologia clinica

Psicopatologia dell'apprendimento

Psicologia dell'invecchiamento

Psicopatologia e neuropsicologia forense

 

I Master per l'A.A. 2015-2016 sono:

Scopo del Master è rispondere alla richiesta in costante aumento di esperti neuropsicologi. Ciò è dovuto principalmente ai progressi della ricerca nell'ambito delle neuroscienze cognitive che hanno portato alla nascita e allo sviluppo di nuovi centri pubblici e privati per la diagnosi e la riabilitazione dei disturbi cognitivi. Il Master si prefigge di preparare professionisti in neuropsicologia per i diversi contesti di applicazione pratica fornendo modelli esplicativi dei processi cognitivi normali e patologici fondati sulle moderne scoperte delle Neuroscienze cognitive.

Il Master ha lo scopo di fornire strumenti conoscitivi e operativi per lavorare con le problematiche relative all'apprendimento scolastico e con gli aspetti emotivi, motivazionali e comportamentali associati. Il Master prepara professionisti esperti (psicologi, neuropsichiatri, educatori, ecc.) all'identificazione dei disturbi dell'apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) e di altre difficoltà scolastiche (difficoltà di comprensione, di studio, di attenzione, di memoria,...) attraverso l'utilizzo di strumenti di valutazione specifici. Per ciascuna problematica il Master affronta approfonditamente il tema del trattamento, proponendo per ogni ambito di criticità tecniche e materiali di intervento mirati ed efficaci. L'obiettivo del Master è quindi quello di fornire una solida metodologia diagnostica e di trattamento dei disturbi dell'apprendimento e di problematiche spesso associate quali ADHD.

Info: http://masterdisturbiappr.psy.unipd.it

Il Master ha come obiettivo la preparazione dei professionisti nelle tre principali aree della psicologia gerontologica. Il corsista apprenderà conoscenze e competenze specifiche rispetto alla valutazione multidimensionale per poi applicare ed implementare interventi di riabilitazione e ri-attivazione cognitiva, motivazionale, emotiva e di personalità (area psicologia generale); alla gestione del colloquio anamnestico e psicodiagnostico con la persona anziana, con il familiare e il care-giver, e all'utilizzo di test, così come al counselling e sostegno psicologico all'anziano e alla sua famiglia; alle risorse e potenzialità dell'anziano e del suo ambiente, quindi dei servizi a loro rivolti per potere attuare percorsi di formazione che prevengano il burden negli operatori (area del lavoro e delle organizzazioni).

Info: http://masterinvecchiamento.psy.unipd.it

L'obiettivo del Master è formare i corsisti rispetto ai diversi ambiti della psicologia giuridica: forense, criminale, giudiziaria, legale, rieducativa. In particolare saranno affrontate le seguenti discipline: elementi di diritto e procedura penale e civile; elementi di diritto minorile e della famiglia; psicologia del ragionamento giudiziario e regole del giudizio; epistemologia giuridica; psicopatologia forense; neuropsicologia e psicofisiologia forense; elementi di psicosessuologia giuridica; strumenti per l'assessment e loro norme di applicazione in ambito giuridico; elementi di criminologia, medicina-legale e psicologia penitenziaria. I partecipanti al Master potranno sviluppare competenze ed abilità specifiche relativamente a capacità di integrare le conoscenze per applicarle alla realtà forense o giuridica; stesura di una relazione di consulenza tecnica e perizia; assistenza e consulenza agli operatori del processo.

Info: https://sites.google.com/site/neuropsicologiaforense