Analisi qualitativa tramite il software Atlas.ti 8

Finalità:

Al termine del corso, gli studenti avranno ottenuto le nozioni base per svolgere una analisi qualitativa tramite il software Atlas.ti 8: saranno in grado di raccogliere e gestire con semplicità diversi set di documenti di testo, appunti e file multimediali, di esaminare e comparare tali fonti sulla base di una specifica linea di ricerca e utilizzare gli strumenti di output per l'analisi e la discussione dei risultati. La finalità del corso è di rendere gli studenti autonomi nello svolgimento del loro lavoro di ricerca qualitativa.  

Software utilizzato

È possibile trovare la versione demo del software Atlas.ti8 sul sito ufficiale, al link https://atlasti.com/free-trial-version/

Il software è supportato sia da Windows che Mac (la versione che verrà presentata è per Windows). Prima di iniziare il corso è necessario verificare di poter scaricare e utilizzare il software. I requisiti di sistema possono essere trovati a questo link: https://atlasti.com/product/technical-info/

La conduttrice del corso è disponibile per chiarimenti o in caso di problemi con il download.

Programma del corso:   

Poiché il corso di quest’anno sarà tenuto interamente online, sono previste almeno due pause da 15/20 minuti per ogni lezione.


PRIMA LEZIONE
- Guida all’installazione del software Atlas.ti8 (per velocizzare i tempi, è richiesto che lo studente abbia verificato i requisiti di sistema per poter installare il programma)
- Breve introduzione al processo di analisi qualitativa
- Panoramica dell'interfaccia di Atlas.ti 8
- Creare un progetto: aggiungere documenti, raggrupparli ed esportare il progetto finale
- Breve introduzione alla codifica: cos'è un codice e come si crea, quali sono i processi della codifica

SECONDA LEZIONE
- Approfondimento sulla codifica: imparare a utilizzare gli strumenti per la codifica, i memo ed i commenti
- Breve esercitazione pratica
- Creazione e gestione dei gruppi di codici

TERZA LEZIONE
- Utilizzo degli strumenti per l'analisi dei dati: query tool, smart codes, filtri, tavole di co-occorrenze
- Creazione di report e output di codici
- Creazione di cloud e frequenza di parole

QUARTA LEZIONE
- Creazione dei network: aggiungere e collegare nodi di un network, creare relazioni e link, modificare il layout, creare report dei network
- Esportazione del progetto in vari formati

QUINTA LEZIONE
- Discussione su eventuali dubbi
- Esercitazione finale e raccolta feedback

Prerequisiti: Nozioni base sulla ricerca qualitativa

Durata del corso: 20 ore

Aule di svolgimento delle lezioni: Zoom sincrono

Numero massimo di partecipanti: 10

Conduttore: Lorenza Entilli

lorenza.entilli@phd.unipd.it

      

ISCRIVITI