Ambliopia

AmbliopiaL’ambliopia, comunemente indicata come “occhio pigro”, è una riduzione del visus in un occhio o in entrambi, causata da ridotta risposta dei neuroni che inviano al cervello gli stimoli presentati all’occhio ambliope e da aberranti interazioni laterali tra i neuroni corticali deputati alla loro elaborazione (Levi et al., 2002; Polat et al., 2004). L’ambliopia può avere cause diverse (cataratta congenita, strabismo, anisometropia). Il laboratorio NeuroVis.U.S dell’Università di Padova adotta un protocollo riabilitativo innovativo che è in grado di migliorare diverse operazioni visive di base (acuità visiva) e più complesse come la visione a basso contrasto e il riconoscimento di oggetti che appaiono confusi tra tanti altri, con ricadute positive nel quotidiano (Barollo et al., 2017). Non solo, l’intervento è efficace anche quando il protocollo dell’occlusione ha fallito e anche nei bambini sopra i 6 anni e negli adulti, una fascia di popolazione solitamente esclusa da altri trattamenti per l’ambliopia.

Per saperne di più sui trattamenti riabilitativi neurovisivi: