Notizie

Individual differences among older adults with mild and moderate dementia in social and emotional loneliness and their associations with cognitive and psychological functioning

Il recente articolo, pubblicato su BMC Geriatrics, ha voluto approfondire la relazione tra solitudine, e le sue sotto-dimensioni sociale ed emotiva, e le abilità di linguaggio/comunicative, i disturbi psicologici e comportamentali e la qualità di vita in persone con demenza, considerando per la prima volta la gravità della demenza (lieve o moderata) come caratteristica individuale.
Dai risultati è emerso come la solitudine, e le sue sotto-dimensioni, abbiano un chiaro impatto sulla qualità di vita delle persone con demenza lieve e moderata, e siano associate sia ad abilità di linguaggio/comunicative che a sintomi disforici, in base alla gravità della demenza.
Valutare sistematicamente la solitudine, e le sue sfaccettature, in persone con demenza, considerandone anche la gravità del disturbo, risulta importante per intervenire a supporto del funzionamento cognitivo e psicologico e, soprattutto, della qualità di vita.

Autori: Elena Carbone, Federica Piras, Francesca Ferrari Pellegrini, Paolo Caffarra, Erika Borella

Articolo completo: https://doi.org/10.1186/s12877-022-03517-2