Scuole di specializzazione

Il diploma di specializzazione si ottiene frequentando un corso della durata massima di 6 anni, dopo aver conseguito la laurea magistrale, e attribuisce la qualifica di specialista. L'obiettivo dei corsi di specializzazione è fornire conoscenze e abilità per l'esercizio di attività professionali di alta qualificazione, in particolare nel settore delle specialità mediche, cliniche e chirurgiche, ma anche in altri contesti. Sono presenti le seguenti Scuole di Specializzazione in Area psicologica:

  Neuropsicologia

La Scuola ha lo scopo di formare specialiste/i in Neuropsicologia che abbiano maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo dei disordini cognitivi ed emotivo-motivazionali associati a lesioni o disfunzioni del sistema nervoso nelle varie epoche di vita (sviluppo, età adulta ed anziana), con particolare riguardo alla diagnostica comportamentale mediante test psicometrici, alla riabililitazione cognitiva e comportamentale, al monitoraggio dell’evoluzione temporale di tali deficit, e ad aspetti subspecialistici interdisciplinari quali la psicologia forense. In particolare, devono disporre di conoscenze ed esperienze atte a svolgere e coordinare le seguenti attività: identificare i deficit cognitivi ed emotivo-motivazionali determinati da lesioni o disfunzioni cerebrali (deficit del linguaggio, afasia e disordini della lettura e della scrittura; deficit della percezione visiva e spaziale, agnosia e negligenza spaziale unilaterale; deficit della memoria, amnesia; deficit dell’attenzione e della programmazione e realizzazione del comportamento motorio e dell’azione complessa), valutare i predetti deficit mediante test psicometrici, interviste e questionari; analizzare risultati quantitativi degli accertamenti mediante tecniche statistiche descrittive ed inferenziali e utilizzando le tecnologie informatiche; organizzare i programmi di riabilitazione dei deficit cognitivi ed emotivo-motivazionali e gli interventi atti a favorire il compenso funzionale, mediante l’utilizzazione delle abilità residue; promuovere, realizzare e valutare gli interventi psicoterapeutici e di comunità atti a favorire il recupero del benessere psico-sociale. La Scuola rilascia il titolo di specialista in Neuropsicologia. Il titolo conseguito è abilitante all’esercizio della psicoterapia, purchè almeno 60 CFU siano dedicati ad attività professionalizzanti psicoterapeutiche espletate sotto la supervisione di qualificate/i psicoterapeute/i.

Consorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia A.A. 2018/19

Valutazione dei titoli

Valutazione della prova scritta

Link alla scheda completa


[ Consorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia A.A. 2017/18
Valutazione dei titoli Valutazione della prova scritta Graduatorie generali ]

  Psicologia clinica

La Scuola ha lo scopo di formare specialiste/i che abbiano maturato conoscenze teoriche scientifiche e professionali nel campo della Psicologia della salute - in una prospettiva che ne ricopre i diversi aspetti psicologici, biologici e sociali, per interventi in contesti sociali, sanitari, istituzionali, familiari, di gruppo e individuali. In particolare, devono disporre di conoscenze e di esperienze atte a svolgere e coordinare le seguenti attività: identificare e valutare i fattori psicologici e comportamentali di rischio e di protezione per la salute bio-psico-sociale nei diversi contesti di riferimento; valutare i predetti fattori e i quadri patologici pertinenti mediante test psicometrici, interviste, questionari, osservazioni e registrazioni psicofisiologiche; analizzare risultati delle valutazioni mediante tecniche statistiche descrittive e inferenziali e utilizzando le tecnologie informatiche; pianificare, realizzare e valutare i risultati di interventi psicologici di promozione di comportamenti e atteggiamenti forieri di salute e preventivi di malattie e disagio, di counseling, riabilitazione comportamentale e psicoterapia, volti a promuovere, tutelare e ripristinare il benessere bio-psico-sociale dell'individuo, della famiglia e dei gruppi con particolare riferimento alle dimensioni collettive e alle strutture e istituzioni ospedaliere e sanitarie, lavorative e scolastiche. La Scuola rilascia il titolo di specialista in Psicologia della salute. Il titolo conseguito è abilitante all'esercizio della psicoterapia, purchè almeno 60 CFU siano dedicati ad attività professionalizzanti psicoterapeutiche espletate sotto la supervisione di qualificate/i psicoterapeute/i.

Concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Psicologia clinica A.A. 2018/19

Valutazione dei titoli

Valutazione della prova scritta

Link alla scheda completa

[ Concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Psicologia clinica A.A. 2017/18
Valutazione dei titoli Valutazione della prova scritta Graduatorie generali ]

  Psicologia del ciclo di vita

La Scuola ha lo scopo di formare specialisti in Psicologia del ciclo di vita che abbiano maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo della Psicologia dello Sviluppo, in una prospettiva evolutiva che ricopre l’intero arco di vita, della Psicologia Dinamica e Clinica per interventi in ambito individuale, di coppia, familiare e di gruppo relativi alle pro-blematiche cognitive comportamentali e affettive.

La Scuola si articola nei seguenti curricula:
- Intervento psicologico per il bambino, l'adolescente e la famiglia;
- Intervento psicologico nei disturbi dello sviluppo e negli handicap;
- Intervento psicologico per l'adulto e per l'anziano.

La Scuola rilascia il titolo di specialista in Psicologia del ciclo di vita.
Il titolo conseguito è abilitante all’esercizio della psicoterapia, purchè almeno 60 CFU siano dedicati ad attività professionalizzanti psicoterapeutiche espletate sotto la supervisione di qualificati psicoterapeuti.

Link alla scheda completa