Eventi

  La prevenzione... anche per le nostre abilità mentali - Palazzo Santo Stefano (PD) 21 ottobre 2022

La prevenzione

La prevenzione... anche per le nostre abilità mentali
21 ottobre 2022 dalle ore 16 a Palazzo Santo Stefano - Piazza Antenore, Padova

Relatori: Erika Borella, Prof. Associato; Elena Carbone, Ricercatore; Enrico Sella, Assegnista.

Con le/gli Specializzande/i della Scuola di Specializzazione Universitaria in Psicologia della Salute: Nicola Bellorio, Isabella Centomani, Anna Simonetto, Margherita Vincenzi; e con esperti in Psicologia dell’Invecchiamento: Giulia Serafica

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: REGISTRA IL TUO BIGLIETTO GRATUITO (SOLD OUT)

“Non mi ricordo …”, “Ce l’ho sulla punta della lingua …”

Con l’avanzare dell’età le dimenticanze in cui si può incorrere nella vita quotidiana, e in generale i cambiamenti che si percepiscono nel funzionamento delle proprie abilità mentali, vengono spesso vissuti con particolare preoccupazione. Possiamo fare qualcosa?
Come ben ci dimostra la ricerca scientifica, la prevenzione è una delle prime forme di azione e cura anche per tenere sotto controllo e supportare il nostro funzionamento mentale e psicologico.
Questo incontro, nell’affasciante contesto di Palazzo Santo Stefano, vuole essere un’occasione per mettersi piacevolmente in gioco, scoprire come “sta” la propria memoria, riflettere insieme sull’importanza di monitorare le proprie abilità mentali (come la memoria, l’attenzione) e su quali siano le buone prassi da adottare per mantenere sempre “in forma” il proprio cervello e vivere bene ad ogni età.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

 

Locandina La Prevenzione

  Le terapie psicologiche per l’ansia e la depressione: nuove forme di integrazione clinica e organizzativa - Isola di San Servolo (VE) 26 ottobre 2022

San Servolo

Le terapie psicologiche per l’ansia e la depressione: nuove forme di integrazione clinica e organizzativa

26 ottobre 2022, ore 9:00 - 17:00 presso Isola di San Servolo, 1 – Venezia

Un incontro che ha come obiettivo principale quello di diffondere i temi della Consensus Conference per i disturbi d’ansia e depressivi tra gli attori coinvolti a diverso titolo nella salute mentale. Attraverso la partecipazione e il coinvolgimento delle diverse e autorevoli voci che interverranno, si intendono promuovere azioni coordinate per la diffusione alla popolazione e alle associazioni. Co-organizzato con il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e l'Ordine degli Psicologi del Veneto.

 

Poster_San_Servolo_social

 

Scarica il programma completo dell'evento

 

L’evento è gratuito, con registrazione obbligatoria.

 

Per raggiungere il Centro Congressi di San Servolo:
L’isola di San Servolo, sede di San Servolo – Servizi Metropolitani di Venezia s.r.l. e del Centro Soggiorno e Studi, si trova in centro storico, di fronte a Piazza Marco, facilmente raggiungibile tramite il vaporetto pubblico Actv (linea n. 20). Il punto di imbarco è il pontile di San Zaccaria M.V.E. e il tempo di percorrenza è di 8/10 minuti. Consulta orari del vaporetto e maggiori informazioni sul trasporto.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Università degli studi di Padova, e dell’Associazione Italiana di Psicologia.

“Le terapie psicologiche per l’ansia e la depressione: nuove forme di integrazione clinica e organizzativa” è parte di “APPASSIONATI”, rassegna di eventi promossa dal Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università degli Studi di Padova nell’ambito dello sviluppo di attività di Terza Missione.

  Il gioco come strumento preventivo dei disturbi del neurosviluppo - Archivio Antico, Palazzo del Bo (PD) 7 novembre 2022

Il gioco

Il gioco come strumento preventivo dei disturbi del neurosviluppo

Archivio Antico - Palazzo del Bo, Padova 7 novembre 2022 ore 16:00

Relatori: Andrea Facoetti, Giovanna Puccio, Sara Bertoni, Sandro Franceschini e Telmo Pievani

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: REGISTRA IL TUO BIGLIETTO

Da milioni di anni lo sviluppo motorio, cognitivo e sociale di moltissimi animali è stimolato dalla presenza di un’attività spontanea, piacevole e fisiologicamente attivante: il gioco.
L’evento avrà lo scopo di aggiornare specialisti e chi semplicemente interessato, neuropsichiatri, psicologi, insegnanti e genitori in merito al potente ruolo dell'attività ludica in grado di migliorare il funzionamento cognitivo sia in bambini con sviluppo tipico che atipico, un basilare strumento per la prevenzione e la riabilitazione dei disturbi del neurosviluppo.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.


Poster Gioco Neurosviluppo APPASSIONATI



L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Benessere in movimento - Villa Godi Piovene (Grumolo delle Abbadesse, VI) 20 novembre 2022

Benessere in movimento


Benessere in movimento


Villa Godi Piovene  - Grumolo delle Abbadesse, Vicenza 20 novembre 2022 ore 18:
con Sabrina Cipolletta, rappresentanti associazione culturale Artemis e collettivo artistico Jennifer rosa

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: REGISTRA IL TUO BIGLIETTO

La serata sarà composta da due momenti:

  • Performance MY WAY, creata durante i laboratori performativi condotti dal collettivo Jennifer rosa nell’ambito di Artemis. Vede in scena una trentina di persone dai 30 ai 70 anni in un intreccio di generazioni, corpi, esperienze, connessioni. La performance è in stretta relazione con i percorsi che saranno proposti nel laboratorio QUI È ORA condotto da Chiara Bortoli e Francesca Ranieri presso lo Spazio Voll di Vicenza il 13 novembre 2022. Il laboratorio rappresenta l’occasione di sperimentare in prima persona una pratica corporea partecipata, accurata, sensibile, che favorisca uno stato di apertura,
    presenza, relazione, piacere.
  • Conferenza-dibattito con Sabrina Cipolletta su come attraverso la pratica corporea sia possibile sperimentare l’essere in relazione e ri-costruire quella connessione sociale duramente messa alla prova dalla pandemia che rappresenta la via verso il benessere.

 



L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Scopriamo se gli animali contano come noi - Museo Esapolis (PD) 26 novembre 2022

Scopriamo se gli animali contano come noi

Scopriamo se gli animali contano come noi
con Lucia Regolin e Rosa Rugani presso Museo Esapolis (PD) 26 novembre 2022

I turni hanno inizio alle ore 11, 12, 15, 16 e 17
Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.
Contattare: 0498910189 o segreteria@micromegamondo.com


L'evento è dedicato a famiglie con bimbi dai 3 ai 12 anni:
avranno la possibilità di interagire con gli esperti di cognizione numerica. I più piccoli potranno partecipare a giochi numerici e capire quanto possa essere facile contare. Grandi e piccini potranno poi scoprire, sotto la guida degli esperti, che anche gli animali sanno “fare di conto”. Il pulcino, per esempio, è un asso in matematica e risolve facilmente somme, sottrazioni e proporzioni. Non ci resta che giocare insieme e scoprire come gli animali contano!


Con:
Dott.ssa Rosa Rugani
Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova
Tsighie Venturini
Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Prof. Lucia Regolin  
Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova

in collaborazione con:
Dott. Enzo Moretto
Direttore del Museo Esapolis della Provincia di Padova



L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova, del Comune di Padova e del Museo Esapolis.

  Galileo, Newton, e il signor Rossi. Perché è così difficile capire la Fisica? - Palazzo del Bo (PD) febbraio 2023

Galileo, Newton, e il signor Rossi

Galileo, Newton, e il signor Rossi. Perché è così difficile capire la Fisica?

con Michele Vicovaro presso Palazzo del Bo (PD) febbraio 2023

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: biglietti presto disponibili

Chiunque abbia mai provato ad imparare la Fisica a scuola, e chiunque abbia mai provato ad insegnarla, sa quanto possa rivelarsi ardua l'impresa. La ricerca in Psicologia Cognitiva fornisce degli spunti interessanti che ci aiutano a comprendere le ragioni di queste difficoltà. Durante questo incontro passeremo in rassegna alcune delle credenze erronee più comuni, maggiormente radicate nella mente degli studenti, e più difficili da correggere attraverso l'insegnamento scolastico. Vedremo anche come menti brillanti quali Galileo e Newton non fossero del tutto immuni a queste credenze. Infine, vedremo come le evidenze scientifiche disponibili circa i meccanismi di apprendimento della Fisica possano rivelarsi utili agli insegnanti nella loro pratica quotidiana.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Musica, intelligenza e la paura del pubblico - Auditorium Pollini (PD) marzo 2023

Musica, intelligenza e la paura del pubblico

Musica, intelligenza e la paura del pubblico

con Massimo Grassi e Christian Agrillo presso Auditorium Pollini (PD) marzo 2023

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: biglietti presto disponibili

La musica e la psicologia possono sembrare ambiti distanti, eppure da molto tempo l'una e l'altra dialogano con reciproco vantaggio. In questo incontro verranno illustrati due ambiti in cui la musica e la psicologia hanno fortemente dialogato. In primo luogo esploreremo il rapporto tra la musica e l'intelligenza e quella sottile sensazione che ci porta a credere che la musica possa in qualche modo migliorare la nostra intelligenza. Conosceremo l'effetto della musica ascoltata sull'intelligenza con il famoso "Mozart effect", ovvero la possibile influenza positiva dell'ascolto della musica sulle nostre prestazioni cognitive. Successivamente, esploreremo se suonare uno strumento e praticare musica possa in qualche modo migliorare le nostre capacità intellettive. La seconda parte dell'incontro sarà dedicata alla prestazione del musicista in pubblico. Come tutte le performance, suonare in pubblico può essere origine di grande ansia e stress che possono a loro volta peggiorare o non far brillare l'esecuzione del musicista quanto dovrebbe. Vedremo quali componenti neuro-cognitive influenzano la prestazione di un musicista sotto stress e come sia possibile limitarne gli effetti negativi sulla nostra prestazione.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  La malattia di Parkinson: una sfida sociale Villa - Parco Bolasco (Castelfranco, TV) 18 marzo 2023

La malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson: una sfida sociale

con Patrizia Bisiacchi, Angelo Antonini, Andrea Ermolao, Daniele Paolucci di Associazione Parkinson Padova presso Villa Parco Bolasco (Castelfranco, TV) 18 marzo 2023

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: biglietti presto disponibili

Il progetto si propone di indagare in che modo questa patologia condiziona la vita quotidiana delle persone malate, su quali comportamenti relazionali agisce e quale è la percezione di questa malattia da parte delle persone sane. Su questo aspetto verranno proposti dei brevi filmati.
Ci saranno interventi su proposte di realizzazione di prese in carico su molteplici aspetti dei pazienti e azioni rivolte ai caregivers. La giornata è rivolta a tutta la popolazione interessata alle problematiche della malattia di Parkinson.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Della Bellezza e della Cura. Il legame tra cura dei luoghi e cura delle persone presso - Ospedale Civile Umberto I (VE) 14 aprile 2023

Della Bellezza e della Cura

Della Bellezza e della Cura. Il legame tra cura dei luoghi e cura delle persone

con Francesca Pazzaglia, Leonardo Punzi, Mario Po', in collaborazione con HEMOVE Onlus presso Ospedale Civile Umberto I (VE) 14 aprile 2023

Descrizione presto disponibile

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Il respiro del mondo: stato vegetale - Orto Botanico (PD) 21 aprile 2023

Il respiro del mondo

Il respiro del mondo: stato vegetale

con Francesca Pazzaglia, Patrizia Menegoni, Bartolomeo Schirone, Marco Dinetti,  Alessandra Viola e Umberto Castiello presso Orto Botanico (PD) 21 aprile 2023

Descrizione presto disponibile

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Invecchiamento attivo: evidenze e proposte della ricerca psicologica - Sala degli Anziani (PD) e Palazzo Marconi (Sandrigo, VI) maggio 2023

Invecchiamento attivo

Invecchiamento attivo: evidenze e proposte della ricerca psicologica

con Franca Stablum, Elisa Di Rosa e Laura Bagnara
presso Sala degli Anziani (PD) e Palazzo Marconi (Sandrigo, VI) maggio 2023

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: biglietti presto disponibili

Questo evento intende condividere con la popolazione le più recenti conoscenze scientifiche della psicologia e delle neuroscienze, sia circa i cambiamenti cognitivi ed emotivi che possono emergere con l’invecchiamento, che riguardo le strategie che possono essere adottate per ridurre il rischio di insorgenza di patologie invecchiamento-relate. Sarà quindi condivisa ed esplicitata la prospettiva dell’invecchiamento attivo ed in salute, e saranno fornite delle informazioni riguardo il contributo importante che ognuno può dare per preparare e vivere al meglio questa importante fase della vita.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  (Ab)uso dei mezzi digitali: controllare o farsi controllare dalla tecnologia? Dallo sport alla meditazione, strategie vincenti per le nuove generazioni - Villa Grimani Valmarana (Noventa Padovana, PD) maggio 2023

(Ab)uso dei mezzi digitali

(Ab)uso dei mezzi digitali: controllare o farsi controllare dalla tecnologia? Dallo sport alla meditazione, strategie vincenti per le nuove generazioni

con Giovanni Mento e Michele Guidi presso Villa Grimani Valmarana (Noventa Padovana, PD) maggio 2023

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: biglietti presto disponibili

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di avvicinare la cittadinanza a tematiche di particolare rilievo per la nostra società, proponendo in particolare il punto di vista della psicologia cognitiva e delle neuroscienze sul fenomeno di abuso dei mezzi digitali. Nella prima fase dell'intervento l’attenzione sarà posta sui meccanismi funzionali e sulle possibili conseguenze che la modalità di utilizzo multitasking dello smartphone esercita sul funzionamento cognitivo ed emotivo, soprattutto nei confronti delle nuove generazioni. Nella seconda fase verranno esplorate le possibili strategie che genitori, educatori e intera comunità possono mettere in atto per promuovere un rapporto corretto con l’uso della tecnologia digitale e in particolare dello smartphone. In particolare si prenderanno in considerazione alcune pratiche quali sport e meditazione che, attraverso il benessere psicofisico, possono agire come "sistema immunitario" per la nostra mente. All’interno dell’iniziativa è prevista anche una piccola parte pratica con attività di gruppo.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova e del Comune di Padova.

  Stare bene nell’ambiente e sapersi orientare: l’esempio del Giardino Parolini (Bassano del Grappa, VI) giugno 2023

Giardino Parolini

Stare bene nell’ambiente e sapersi orientare: l’esempio del Giardino Parolini
con Chiara Meneghetti e Veronica Muffatto presso Giardino Parolini (Bassano del Grappa, VI) giugno 2023

La partecipazione all’evento è gratuita, con registrazione obbligatoria: biglietti presto disponibili

Quali sono i benefici dello stare in ambienti all'aria aperta? Come muoversi in essi per raggiungere la meta prefissata?  Alcune caratteristiche della persona come il proprio senso di benessere, il piacere di esplorare e sentirsi capaci, hanno un ruolo centrale nel riuscire ad affrontare efficacemente compiti ambientali; queste tematiche sono al centro dell'interesse di una serie di ricerche nell'ambito della psicologia ambientale e di cognizione spaziale.
Questo incontro sarà l'occasione per capire come contesti all'aria aperta, come i giardini, possono aiutarci a sperimentare il senso del benessere, emozioni positive e i benefici che ne derivano. I giardini, come il Giardino Parolini, offre anche un contesto favorevole per capire come si orientano le persone, come raggiungere luoghi scegliendo percorsi efficaci.

Al termine dell’evento, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo buffet.

L’iniziativa si realizza nell’ambito della rassegna “APPASSIONATI” del Dipartimento di Psicologia Generale - DPG, con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova, della Provincia di Padova, del Comune di Padova e del Comune di Bassano del Grappa.