Notizie

Siamo sulla copertina del numero di Aprile della prestigiosa rivista Human Brain Mapping!

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/hbm.24260
Siamo sulla copertina del numero di Aprile della prestigiosa rivista Human Brain Mapping!

L’immagine è stata creata da Giorgia Cona e Cristina Scarpazza, due giovani ricercatrici del Dipartimento di Psicologia Generale, e illustra gli obiettivi e i risultati del loro nuovo studio, una meta-analisi sugli studi di neuroimmagine sulla cognizione spaziale, pubblicato nello stesso numero: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1002/hbm.24496

Lo studio ha identificato il network chiave dell’elaborazione spaziale, che comprende regioni bilateralmente distribuite nei due emisferi, e include le regioni dorsali fronto-parietali, l’area pre-supplementare motoria, l’insula anteriore, e l’opercolo frontale. Questo network supporterebbe un meccanismo presente in tutti I compiti spaziali: l’attivazione e il mantenimento delle mappe e delle rappresentazioni spaziali.
Lo studio ha inoltre mostrato le regioni che sono selettivamente attivate e coinvolte nelle diverse funzioni spaziali: l’attenzione visuo-spaziale, l’immaginazione spaziale, la navigazione mentale e la memoria a lungo termine.